Digital Library and Museum della Spezia

annamaria monteverdi/ dicembre 2, 2017/ NEWS

Il Sistema Bibliotecario e Museale Città della Spezia comprende la rete delle biblioteche pubbliche, a cui si sono aggiunte nel tempo biblioteche di altre associazioni o enti che partecipano in regime di convenzione, Archivi ed i Musei della Città della Spezia.
Attraverso l’OPAC è possibile accedere alla ricerca dei titoli disponibili presso le Biblioteche ed Archivi, compreso il materiale multimediale, prenotando direttamente dal web il prestito librario.
Il sistema di servizi bibliotecari comprende le biblioteche civiche U.Mazzini, P.M.Beghi, la Biblioteca Speciale d’Arte e Archeologia, l’Istituto spezzino per la Storia della Resistenza, la Mediateca Regionale Ligure “Sergio Fregoso”, il Laboratorio Educazione Ambientale, l’Accademia Lunigianese di Scienze “G.Capellini” e l’Associazione Culturale Italo Tedesca.
Insieme alla consultazione del Catalogo (Opac), la nuova sezione “Digital Library” del portale di consultazione rende direttamente disponibile l’accesso alla ricca dotazione delle raccolte digitali degli Archivi, Musei e Biblioteche della Città della Spezia.
Qui si possono sfogliare virtualmente le risorse elettroniche disponibili e visualizzare filmati ed immagini degli Archivi multimediali e dei Musei.
Assieme a questa nuova funzione nella “Digital Library” è possibile ottenere il prestito gratuito di oltre 14000 e-book in diversi formati, o consultare l’anteprima dei giornali nell’edicola digitale.

La Mediateca Regionale Ligure “Sergio Fregoso” ha inoltre creato e aggiorna costantemente il sito  “La città in musica. La Spezia, 1950-2000” che documenta la storia musicale della città nella seconda metà del XX secolo. 

Digital Library sezione Raccolte digitali è uno spazio in cui vengono proposti i contenuti e le testimonianze culturali e storiche del territorio organizzate per tipologia dal Sistema.
L’obiettivo è quello di creare una “biblioteca digitale” che virtualmente metta insieme le risorse importanti possedute dai singoli enti e strutture del Sistema, come periodici storici locali, libri rari o di particolare pregio, manoscritti, collezioni fotografiche, immagini, testimonianze di eventi rilevanti, documenti provenienti dagli archivi del territorio, video, audio, oggetti d’arte museali.
Tutto ciò per consentire da un lato di preservare l’informazione e la conoscenza, evitando che nel tempo se ne perda memoria, e dall’altro rendere facilmente fruibile direttamente online a chiunque lo desideri la consultazione di tutto questo materiale, che comprende anche documenti altrimenti inaccessibili.

http://bibliospezia.erasmo.it/Opac/Default.aspx

Periodici

In questo scaffale sono presenti le 376 testate del fondo Periodici Locali della biblioteca civica U. Mazzini, raccolte a partire dal 1865. Costituiscono una preziosa fonte diretta per lo studio degli avvenimenti di cronaca cittadina e degli eventi storico-culturali che hanno per teatro la Spezia e la sua provincia. Stampati prevalentemente in città o nella vicina Lunigiana, spesso caratterizzati da irregolarità nelle uscite, questi periodici sono anche la testimonianza della fervente vita politica dell’epoca, partecipata dai diversi partiti e movimenti socio-politici presenti nel territorio ligure-lunigianese.

http://bibliospezia.erasmo.it/Opac/DigitalLibrary.aspx?tipo=TX&codice=DTXPER