Festival della Robotica a Pisa-Robotica e Teatro e Umani e Virtuali 1 e 2 ottobre a cura di Massimo Bergamasco (Istituto Superiore Sant’Anna)
1142

Veronica D'Auria/ Settembre 27, 2018/ Anna Monteverdi, Bergamasco

FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA ROBOTICA 2018

Massimo Bergamasco Scuola Superiore Sant’Anna 20 settembre 2018

SESSIONE “ROBOTICA E TEATRO”, 1 OTTOBRE 2018, (9.00-13.00), DOMUS MAZZINIANA, Via Giuseppe Mazzini 71, Pisa La sessione verterà sull’utilizzo delle nuove tecnologie, quali la robotica, gli ambienti virtuali e altri strumenti immersivi audio-video, l’intelligenza artificiale, per il teatro e la drammaturgia, analizzandone opportunità e limiti relativi agli specifici aspetti della pedagogia, della messa in scena, della performance, e degli effetti scenici. Esperti del settore illustreranno l’impulso che tali tecnologie possono offrire all’arte performativa, alla creazione di ambientazioni dinamiche e adattive, alla spazializzazione scenica e all’interpretazione, alla traduzione dei processi interiori degli attori, e agli effetti di presenza che informazioni immersive sonore e grafiche possono stimolare negli spettatori.

Relatori: – Massimo Bergamasco: Introduzione –

Pietro Bartolini: Attore, avatar e robot – il nobile artificio della costruzione del personaggio –

Marcello Carrozzino: Ambienti immersivi come palcoscenico virtuale per la drammaturgia e la pedagogia teatrale –

Anna Maria Monteverdi : Marionette, automi e scene meccaniche dall’avanguardia a oggi –

Dario Focardi e Pericle Salvini: Teatro e Scienza, A che punto siamo?

immagine tratta da https://www.interris.it/tag-robot-pagina-2

SESSIONE “UMANI VIRTUALI”, 2 OTTOBRE 2018, (10.00-13.00), DOMUS MAZZINIANA, Via Giuseppe Mazzini 71, Pisa Gli ambienti virtuali sono uno strumento di ricerca sempre più importante in svariati settori applicativi. Gli scenari simulati richiedono spesso la presenza di personaggi umani animati che agiscono da attori virtuali, da controparte digitale del fruitore, da strumento per studi di ergonomia e human factors. Questa sessione presenterà lo stato dell’arte della ricerca nel settore, alcuni esempi nei domini applicativi più rilevanti e la proposta di una visione per un futuro in cui sempre più spesso gli uomini interagiranno con controparti virtuali e robotiche. 

Relatori: – Massimo Bergamasco: Introduzione –

Marcello Carrozzino : Umani virtuali per la promozione e la disseminazione della cultura –

Lorenzo Landolfi: Intelligenza artificiale per umani virtuali –

Alessandro Filippeschi: Effetti delle misurazioni virtuali sul comportamento degli umani

virtuali