Il teatro di ricerca? Sta in Kosovo. Successo per la coppia Jeton & Blerta Neziraj al Piccolo di Milano per Trame d’Autore. Articolo su OBC
1280

annamaria monteverdi/ Ottobre 17, 2019/ NEWS

Sull’inserto culturale del Sole 24h il critico teatrale Audino scriveva di una certa stanchezza di quello che è stato per molte edizioni, uno dei festival post-estivi più noti e più frequentati nel territorio romano, solitamente una vetrina del “nuovo-nuovo” per l’Italia, e descrive una certa stanchezza di proposte, con alcune singole eccezioni.

Non è così evidentemente per Trame d’autore che grazie alla direzione di MICHELE PANELLA dimostra una vitalità di lungo corso con l’edizione 2019 iniziata coi fuochi d’artificio testimoniato dal sold out per Lucenti/Balletto Civile (Madre) e la compagnia del Kosovo Qendra multimedia capitanata da Jeton Neziraj (drammaturgo) che ha portato uno strepitoso quanto dissacrante spettacolo a firma di Blerta Neziraj sulla Brexit, sul Kosovo che vuole entrare in UE e della UK che ne vuole uscire. Esilarante e intelligente.

QUA L’ARTICOLO COMPLETO DI ANNA MONTEVERDI SU OSSERVATORIO BALCANI E CAUCASO

https://www.balcanicaucaso.org/aree/Kosovo/La-Brexit-i-Balcani-e-Hulk-197139

L