Mi presento…
33

annamaria monteverdi/ Dicembre 19, 2013/ FOCUS

Sono esperta di digital performance e video teatro; ho conseguito il dottorato di ricerca all’Università di Pisa in Stili forme e codici della rappresentazione teatrale, cinematografica e audiovisiva studiando a Québec city presso Ex machina di Robert Lepage, sul quale ho scritto una monografia (Il teatro di Robert Lepage, Bfs 2004).

Ho insegnato per molti anni al Corso di laurea in Cinema Musica e Teatro all’Università di Pisa, al Dams di Bologna e al Dams di Imperia. Docente a contratto di Digital video e drammaturgia multimediale all’Accademia di Brera Titolare della cattedra di Storia dello spettacolo prima all’Accademia di Torino e attualmente a Macerata

Ho pubblicato diversi volumi e antologie tra cui: Le arti multimediali digitali (con A. Balzola, Garzanti 2004), Nuovi media nuovo teatro (2011), Frankenstein del Living Theatre (2004) con prefazione di Judith Malina. Sono cofondatrice del webmagazine ateatro.it e scrivo per diverse riviste cartacee e on line: Rumorscena.com, cultureteatrali.it, Hystrio, Juliet-Art magazine, Digimag. Ho scritto per riviste universitarie di teatro: Teatro e Storia, Elsinore. Ho scritto su William Kentridge, Motus, Bob Wilson, Heiner Goebbels, Marcel.lì Antunez Roca, Critical Art Ensemble.

Co-curatrice (su incarico del Diras di Genova) del progetto europeo triennale IAM su realtà aumentate applicate allo spettacolo e ai beni culturali.

Giurata a Festival di cortometraggi e drammaturgia, presente a conferenze internazionali tra cui: The global electronic Shakespeare Company (Università di Pisa), Embodiment of Authority (Helsinki, Sibelius Academy);The local, the global, and interdisciplinary performance in the works of Robert Lepage (London, British Association for Canadian Studies), Scenes-digitales- Le théatre dans la sfére du numérique (Parigi, Centre Pompidou); Convegno Bande dessinée, animation e spectacle vivant, Università di Lyon 2; Architectural mapping e interaction design (Bibliotheca Alexandrian, Alessandria D’Egitto), Le nuove tecnologie applicate all’espressione artistica (Pesaro Film Festival), Dal teatro “rimediato” al teatro “aumentato” (Teatro Valle occupato, con E.Gentile), Gli scrittori e la scena (Associazione nazionale docenti di Italianistica, Università di Sassari), Performance e performatività (Convegno annuale dell’Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura- Università di Messina), Rete critica  (Teatro Olimpico, Vicenza).

Da alcuni anni mi sto occupando del Teatro in Kosovo e sto traducendo l’opera del drammaturgo Jeton Neziraj per le edizioni Cut up. Location manager per MASBEDO ho collaborato con il duo di videomaker all’allestimento dell’installazione Schegge d’incanto in fondo al dubbio per la Biennale di Venezia 2009 e per Distante un padre, cortometraggio per l’ONU. Link su AMM: EduEda Educational Encyclopedy, Noemal, VuotocicloStamp ToscanaFrancoAngeli, ArteDonna Golfo dei Poeti Film Festival, Armando Adolgiso

annnnnnnnnnnn