OPEN CALL FOR ARTISTS – CAVO FEST 2016

1445792184 (1)
Da un’idea di Beppe Massara, in collaborazione con Glooscap – Visioni contemporanee, Francesco Giannico, Alessandro Montano, Daniele Ciliento, Igor Imhoff, Cooperativa Xiao Ian, Associazione Tarock (T.a. Rock Records).

CAVO 
è la prima rassegna di musica elettronica ipogea a Trani. La rassegna prevede una serie di live performance sotterranee all’interno della chiesa ipogea di Santa Geffa, affiancate dai contenuti visivi curati dall’associazione Glooscap – Visioni contemporanee, dalla video arte di Igor Imhoff con e dal workshop di paesaggio sonoro “Subscapes – Suoni dal sottosuolo” condotto da Francesco Giannico . A chiusura di ogni performance è previsto un dj set. I Live set, i Dj set e le mostre fotografiche si svolgeranno presso il Parco di Santa Geffa, nell’agro tranese, tranne il Workshop “Subscapes – Suoni dal sottosuolo” che avrà luogo presso la segreteria della Chiesa di San Martino (Chiesa del X° secolo di Trani mt 2,50 sotto il livello della strada) nel centro storico.

OPEN CALL

IDEA
Le nostre radici arcaiche incontrano l’arte digitale.
Vivere i luoghi archeologici unici al mondo ed irripetibili, abitarli con cura, farli risuonare, ripensarli senza modificarli con le nuove tecnologie visive ed informatiche.
La musica elettronica interpretata ed eseguita live in diversi modi da Juno – 22, Francesco Giannico e Penti, ambientata in un luogo insolito per questo genere musicale, fatto e scavato nella pietra sotto terra.

Immagine

Associazione Culturale Tarock (T.A. Rock Records) Trani
About Author: annamaria monteverdi

Comments are closed.