#Societing4: Conferenza di Vincenzo Del Gaudio “Per una nuova anatomia. Da Artaud alla performance digitale”
1012

annamaria monteverdi/ Maggio 29, 2018/ NEWS

31 maggio UNIVERSITA’ di NAPOLI
L’ultima parte della sua vita Antonin Artaud la passa a progettare quella che a suo parere può essere a tutti gli effetti la prima messa in scena di quello che Marco De Marinis ha definito secondo teatro della crudeltà. Affida alla radio, medium a quel tempo non ancora divenuto di massa, il suo canto e il suo lamento. A quasi un secolo di distanza cosa resta di quella pionieristica trasmissione non andata in onda e soprattutto in cosa quella trasmissione può esserci utile per capire cosa succede oggi ai confini delle tecnologie digitali? Un viaggio da Artaud passando per gli ultimi sviluppi del teatro tecnologico, fino alla digital performance.

Quale immaginario veicola il teatro? Come si rapporta ai media digitali e al loro sviluppo? Cosa significano i robot e i cyborg che popolano la scena? Ragionare su questi temi significa ragionare sullo statuto del teatro e sul suo posto all’interno del mediascapes contemporaneo.
E se il mercato fosse anch’esso una forma di teatro?