XFORMEET.IT 2017 performers meeting Italia incontro nazionale autogestito della Performance italiana
741

annamaria monteverdi/ Luglio 9, 2017/ CALL/OPPORTUNITIES, giacomo verde, lucca

Lucca, Centro Agorà,
22 – 23 – 24 settembre 2017

Chiunque si occupi di Performance in Italia (no teatro o spettacolo) può proporre una performance, una discussione, un workshop, una presentazione, iscrivendosi alla mailing list dell’evento inviando una e-mail a:

L’incontro si ispira alle modalità auto organizzative sperimentate negli Hackmeeting (raduno autogestito degli Hackers) fin dagli anni ’90: partecipazione gratuita, volontaria e autogestita. Non ci sono organizzatori e fruitori, ma solo partecipanti.
Xformeet.it è la sintesi di Performers Meeting Italia, ed è il nome dell’incontro e di questo sito internet che farà da base organizzativa dell’evento.
www.xformeet.it 

XFORMEET.IT 2017 si svolgerà a
Lucca, negli spazi del Centro Agorà,
dal venerdi 22 alla domenica 24 settembre del 2017


Si invitano artisti, curatori e operatori dell’arte a partecipare al meeting proponendo workshop, dibattiti, presentazioni e performance da inserire in un calendario auto organizzato in rete, tramite la mailing listxformeet@yahoogroups.com, e che sarà pubblicato su questo sito del meeting.
L’intento di xformeet.it è di creare un momento di scambio di esperienze tra artisti italiani, organizzatori e curatori interessati alla Performance (e comunque aperto al pubblico dell’arte).
Si vuole creare un evento che permetta ai performers italiani di far crescere la propria arte in un confronto aperto e collaborativo che, pur preservando le caratteristiche di ogni singola esperienza, permetta ad ognuno di migliorarsi e far evolvere l’arte della performance nel suo complesso.


Il tema proposto (ma non esclusivo) di questo primo xformeet.it 2017 è 

<+ RELAZIONI +>

Essendo il primo anno che si organizza si intende sottolineare l’importanza di partecipare creando appunto RELAZIONI tra i diversi artisti, i diversi generi, le diverse idee, i luoghi e gli spettatori. Con la convinzione che la performance sia principalmente un’arte che si basa sulla capacità di mettere in relazione argomenti, situazioni, tempi, materiali ed esistenze apparentemente lontane tra loro, per favorire il superamento di confini di ogni genere e limiti culturali che ostacolano la libera circolazione di idee e lo sviluppo di energie creative.

informazioni@xformeet.it