24 aprile 2020. 5 Consigli per una visione videoteatrale.
1396

annamaria monteverdi/ Aprile 24, 2020/ archivio videoteatrale, liberiamogliarchivi

Non sapremo quando si uscirà da questa situazione di emergenza, e dal nostro rifugio antiatomico familiare cerchiamo dei rimedi al tempo che non scorre mai, per uccidere il tempo prima che questo uccida noi. E come dice Fausto Paravidino in una riflessione pubblicata sulla pagina facebook del Teatro Stabile di Bolzano: “Spero che arrivi presto il 1400, che porti via la peste e che ci dia in cambio un po’ di umanesimo e un po’ di teatro.”

Dal canto mio, posso solo consigliarvi del buon teatro in video per oggi, che non sarà come esserci, ma è pur sempre meglio di niente.

  1. L’appuntamento in streaming è, come di consueto con lo SCHAUBUHNE di Berlino: dalle 18,30 propone quotidianamente uno spettacolo dai suoi archivi e la programmazione è davvero straordinaria (da Ostermeier a Peter Stein a Falk Rikter) con un’anteprima alle 18 dove un attore della compagnia recita o racconta. Oggi venerdì 24 aprile gli archivi si aprono con una chicca storica, Klaus Michael Grüber WINTER JOURNEY AT OLYMPIA STADIUM (solo in tedesco purtroppo). Si tratta di uno dei registi tedeschi più attivi nel corso degli anni settanta, regista teatrale e d’opera; ha realizzato spettacoli con scenografie destabilizzanti realizzate da pittori come Arroyo e Lucio Fanti. Tra i suoi allestimenti: Penthesilea di H. von Kleist (1970); Die Bakchen da Euripide (1974); Winterreise da Hyperion di Holderlin (1977); l’interminabile FAUST  (2000, versione integrale della durata di ventiquattro ore). https://www.schaubuehne.de/en/start/index.html Per approfondimenti rimando al numero monografico di TDR in questi giorni di pandemia free on line qui su JSTOR https://www.jstor.org/stable/1145122?seq=1#metadata_info_tab_contents
  2. Sin dalle 10 di mattina su RAI 5 (e poi visibile su Raiplay) la TOSCA di Puccini con un cast (di voci, di direzione musicale e teatrale) davvero imponente: il Direttore Musicale Riccardo Chailly, Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi, e il ritorno di Davide Livermore, che si avvale delle scene di Giò Forma. https://www.raiplay.it/dirette/rai5

3. L’intero archivio del Theatre du Soleil di Ariane Mnouchkine viene lasciato libero e ogni giorno sul canale VIMEO della compagnia si possono trovare davvero cose imperdibili. Non solo reperti storici fondamentali (l’integrale del film Moliere, 1789 ecc ) ma anche documentari inediti sulla costruzione della scena, interviste agli attori e alla stessa Mnouchkine. Oggi vi proponiamo i materiali che hanno appena messo on line sullo spettacolo dedicato a Julius Verne Les naufragés du fol espoir di cui esisteva già in commercio il film ma non i documenti “bonus track” a cui rimandiamo https://vimeo.com/theatredusoleil

4. Les Toyens da Berlioz nell’allestimento della FURA DEL S BAUS. Nella programmazione culturale in epoca di emergenza covid il Centro delle Arti di Valencia (Palau des les artes Reina Sofia) ha privilegiato l’opera. Abbiamo perso per strada l’integrale de LES TROYENS della FURA che era in programma la settimana scorsa ma noi lo abbiamo recuperato qua: https://www.youtube.com/watch?v=JVuj-b0zXVE

5. Prosegue la campagna #iosonoMecenate del CSS di Udine che volentieri rilanciamo :

Prosegue con nuovi ospiti fino a maggio #iorestoacasa con… il progetto ideato dal CSS. Raccolti i primi 4500 euro di erogazioni liberali tramite Art bonus dei cittadini a favore degli artisti e hanno superato le 112.000 visualizzazioni le dirette facebook dalla pagina CSS #iorestoacasa con https://www.facebook.com/events/680590706046498/

Share this Post