AL PAC DI MILANO JAPAN. BODY_PERFORM_LIVE 22.11.2022—12.2.2023 a cura di Shihoko Iida e Diego Sileo
1587

Annamaria monteverdi/ Novembre 21, 2022/ NEWS

Il PAC prosegue la sua esplorazione delle culture internazionali sulle tracce della contemporaneità con una mostra che si propone di introdurci alle diverse espressioni dell’arte contemporanea giapponese degli anni duemila, concentrandosi in particolare sulle tendenze che coinvolgono i corpi degli artisti, sugli elementi della performance, e sulle dinamiche e i movimenti ad essa pertinenti.

Analizzando criticamente le relazioni tra queste espressioni corporee e la società, l’ambiente e la materialità, nonché la tecnologia, gli artisti invitati racconteranno le loro visioni della vita e della morte, il senso di urgenza sulla politica di identità e come la politica sociale – lo spirito del nostro tempo – si sia rivelato attraverso le pratiche artistiche.

Il progetto proverà a contestualizzare le attuali forme d’arte nella genealogia delle avanguardie giapponesi del dopoguerra, o nel recente passato, generando dialoghi multistrato tra le opere in mostra.

In occasione della partecipazione dei Dumb Type in mostra con la video installazione LOVE/SEX/DEATH/MONEY/LIFE, un incontro con Shiro Takatani – uno dei membri fondatori nel 1984 del collettivo giapponese – sulla storia e sull’evoluzione della loro poetica dagli esordi al Padiglione Giappone ai Giardini dell’ultima Biennale di Venezia. Dialogano con Takatani i due curatori insieme con Franco Laera e Daniele Perra._Docente, giornalista e curatore, Daniele Perra è responsabile dei progetti speciali di exibart e curatore della exibart digital gallery. È docente all’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo, al DAMS di Brescia, all’Università Cattolica di Milano e allo IED di Milano.Direttore artistico e produttore, Franco Laera nel 1989 fonda il nuovo organismo di ideazione e produzione artistica interdisciplinare Change Performing Arts, che si occupa di ideazione e produzione di progetti a livello internazionale in collaborazione con istituzioni, festivals e teatri di tutto il mondo, con il coinvolgimento di artisti della scena mondiale.

Artisti

Makoto Aida, Dumb Type, Finger Pointing Worker/Kota Takeuchi, Mari Katayama, Meiro Koizumi, Yuko Mohri, Saburo Muraoka, Yoko Ono, Lieko Shiga, Chiharu Shiota, Kishio Suga, Yui Usui, Ami Yamasaki, Chikako Yamashiro, Fuyuki Yamakawa, Atsuko Tanaka, Kazuo Shiraga.

_

Share this Post