Il mio week end di live instagram e live facebook: Benassi/Ledi Maru+ Iroaki Umeda+ Agrupacion Senor Serrano
1359

annamaria monteverdi/ Aprile 5, 2020/ NEWS

Nel variegato patchwork di proposte live -in genere assai deludenti sul piano artistico- abbiamo scelto qualche proposta davvero originale.

Tra black music e “musica da macumba e retrovirus” ecco la proposta di “Musica disagiata” come recita l’invito del live delle 18 di domenica delle Palme di Jacopo Benassi e Ledi Maru. La diretta “Inpstagram” prevede un djn’g a due casalingo (ovviamente) tra Roma e La Spezia. Millie Jackson e Andrea Belfi insieme ai Kraftwerk per un’ora musica on line. Esperimento riuscito. Attendiamo il seguito…..

Screenshot del live

Agrupacion Senor Serrano erano previsti in programmazione per una produzione del CSS di Udine quando la pandemia ha stravolto il palinsesto teatrale. Come raccontano  Àlex Serrano e Pau Palacios la compagnia è rientrata in Spagna prima che esplodesse la pandemia; ma il CSS ha tirato fuori dalla manica l’alternativa per mantenere vicino il pubblico e l’ha chiamato #iorestoacasacon: una diretta facebook con i vari artisti previsti sul palcoscenico (qua il link per la programamzione https://www.facebook.com/cssudine/?hc_location=ufi) e che vanno in scena on line per il pubblico connesso sulla pagina facebook. Non mostrano lo spettacolo ovviamente ma raccontano lo spettacolo. Gli autori spagnoli in questo caso erano in due spazi diversi, in due case diverse collegati a facebook da dove spiegano la storia, il processo di scrittura, l’idea. La montagna arriva in modo originale a parlare delle fake news ma non vi anticipiamo niente della trama. Nella diretta mentre Paul Palacios racconta la storia Alex Serrano ricerca le immagini, recuperando un po’ di materiali visivi che saranno servite per lo studio dello spettacolo che -immaginiamo anche guardando dalla fotografia dello spazio scenico che mostrano – utilizzerà come tutti i precedenti spettacolo, il “live cinema” di cui sono indiscussi maestri.

Iroaki Umeda coreografo e danzatore giapponese nome di punta dell’ultima edizione digitale di RomaEuorpa partecipa al festival di Tallin in Estonia Elektron Live alle 16 di sabato via web con il pubblico connesso sulla pagina del festival. https://elektron.art/en/

La “coreografia da camera” è organizzata in modo tale che il normale sfondo digitale si trasferisca direttamente nel computer e l’interazione uomo-macchina avvenga all’interno del video tramite un sistema video di captazione del movimento.

IMmagine di un utente Anna Cheng- connessa on line.
Share this Post