“Radici” di Annalisa Maggiani e Mario Morleo: omaggio videoperformativo a Giacomo Verde l’11 gennaio alle 17 al CAMeC della Spezia
1590

Annamaria monteverdi/ Gennaio 9, 2023/ NEWS

Non solo mostra, non solo oggetti, non solo ricordi all’esposizione antologica e d’archivio LIBERARE ARTE DA ARTISTI al CAMeC della Spezia ma anche performance come omaggio al videoartivista GIACOMO VERDE nel finissage che avrà luogo l’11.12.13 gennaio 2023.

Aprirà la danzatrice butoh Annalisa Maggiani e il videomaker Mario Morleo (residenti a Berlino) con una breve performance con immagini video dal titolo RADICI che vuole essere una lettura e un diverso modo di raccontare quel rituale alla base del PICCOLO diario dei malanni, ultimo spettacolo di Verde ispirato alla sua malattia e che verrà riproposto in video a loop l’11 gennaio.

Così la danzatrice Annalisa Maggiani racconta l’omaggio che avrà luogo l’11 gennaio al CAMEC della Spezia dalle ore 17:

La performance di Giacomo Il piccolo diario dei malanni è così forte, sembra un rituale, raccontare la propria storia, l´ultima e darne forza di vita.
Le parole scritte sul taccuino diventano messaggi che potrebbero essere messi in una bottiglia e mandate nell´immenso mare con la certezza che saranno letti ed ascoltati e che si sciolgono nella danza finale, una forte commovente danza di vita e di passaggio, una preghiera al mistero della vita.
Da lí comincia questa performance, parole che si originano nel Movimento autentico, di immersione nel primario. Un rituale di ritorno alle radici la´ dove comincia la langue, il corpo nella sua capacitá di comunicare anche senza piú le parole.
Un modo per raccogliere il messaggio ed aprirlo, e ritornare laggiù alle origini, alle radici.

Annalisa Maggiani residente a Berlino danzatrice di danza Butoh, performer psicologa, danzamovimentoterapeuta (Art Therapy Italiana- APID), Postgraduate Diploma in Art Psychotherapy c/o Goldsmiths University of London, laureata in Filosofia, Master avanzato di Movimento autentico (Art Therapy italiana), danzatrice della compagnia di danza Butoh diretta da Yumiko Yoshioka, dal 2004 al 2014 direttrice artistica del Festival di Assoli di danza Butoh “La Danza di Confine”(Lerici-Sarzana). Collabora nel training e coreografia con il Teatro iniziatico diretto da Angelo Tonelli (Ass. Arthena). Docente seminariale alle Scuola di Arti Terapie di Lecco e Art Therapy italiana . A Berlino insegna Butoh a Schokofabrik ed è docente di Terapie creative e Danzaterapia a Campus Naturalis Akademie (Berlino- Amburgo- Lipsia) Attualmente collabora con la maestra e coreografa Butoh Yumiko Yoshioka nel progetto di ricerca “Body Liberation”. A Berlino ha curato la Trilogia, performance nella metro Nollendorfplatz su Migrazione-Appartenenza–Esilio, il progetto Metamorphosen I (2012 Palermo – 2013 Berlin), la rassegna di Improvvisazione “Frequenzen” (Exploratorium, Berlin) e partecipa a numerose performance. Svolge attività di ricerca nel campo della danza e danzaterapia

Info: Annalisa Maggiani per wahtsapp 0049-176-63304564

Mario Morleo, videoartista, videoinstallazioni, cameraman, produttore di Film,
film di danza, documentari, reportage
vive e lavora in Germania- Berlino e Italia- La Spezia

1992 Videolabor sulla nave d´arte- MS Stubnitz (Rostock, Hamburgo)
1994 Film-Documentazione sulle balene nellóceano Atlantico
Dal 1998 collabora con la compagnia TenPenChii Art Factory e Ziguri Ego Zoo
Dal 1999 collabora con Alexander Kluge und Digne Marcovicz

Video proiezioni ed installazioni per diversi Teatri e Performances

Dal 1999 collabora con Gest/azione Annalisa Maggiani
2000 Tracce, Istituto It di cultura, Berlino
2000 Nel Labirnto, Festival Lunatica
2003-2005 Performance Trilogie nella stazione della metropolitana Berlino-Nollendorfplatz
2007 Notte bianca, Roma
2011 Orpheus Labyrinth, Berlino
2012 Il labirinto di Ofeo, Berlino
2012 Metamorfosi, Palermo-Berlino
2013 Hotel Bogota, Berlino
2014 Fukushima, Berlin
2015 InCorporea, Berlin
2017 Exodus, Basel
2017 LA-LA-LA-LANGUE / PA-PA-PAROLE, Berlin
2017 Sulle Tracce di Persefone, Lerici
2018 Il Vaso di Pandora – Festival Mhytoslogos 2018, Lerici
2019 Auf den Spuren Persephones – Zusammenführungen und Fluchten, Berlin
2019 Il labirinto di Orfeo – Rassegna MythosLogos V Edizione, San Terenzo
2020 Terra Madre, San Terenzo
2020 Le Anime del Mare, Tellaro
2021 Terra Madre, Berlin e Vezzano Ligure
2022 Corpo Mundi, Meredo

Film-Documentazione

2018 Butoh-Documentazione “Cinque Castelli”, 34 min.
2021 Butoh-Documentazione “On the Border”, 100 min., OmU Eng

Share this Post