Il live coding è on line! Umanesimo Artificiale, Filippo Rosati, Joana Chicau, Jonathan Reus / “ANATOMIES OF INTELLIGENCE” 1-2 dicembre
1446

Annamaria monteverdi/ Novembre 23, 2020/ NEWS

VINCITORI DEL BANDO RESIDENZE DIGITALI il gruppo UMANESIMO ARTIFICIALE coordinato da FILIPPO ROSATI è composto da artisti dal Portogallo, USA e Italia lavorano in un ambiente totalmente digitale dove performance e intelligenza artificiale dialogano tra loro on line Anatomies of Intelligence si concentra sulle aree di drammaturgia e narrazione digitale, composizione audiovisiva, online scenography e interface design. Joana Chicau è programmatrice e ricercatrice, con una formazione in danza classica. Jonathan Reus è un artista interdisciplinare che esplora forme di produzione musicale che uniscono arte, scienza e discipline umanistiche. L’associazione Umanesimo Artificiale (Fano) promuove il creative coding e le media art.

QUA un’intervista al gruppo

Il primo agosto è iniziata la residenza artistica digitale di Anatomies of Intelligence, progetto tra quelli selezionati dal bando Residenze Digitali, proposto da AMAT – insieme al Centro di Residenza della Toscana Armunia – CapoTrave/Kilowatt che ne è il promotore, la Cooperativa Anghiari Dance HubATCL per Spazio Rossellini in collaborazione con Regione MarcheRegione ToscanaRegione LazioMiBACT e alcuni Comuni del territorio.

Anatomies of Intelligence

1-2 dicembre 2020 ore 21:00

Performance accessibile online, al costo simbolico di 3 € a biglietto: www.liveticket.it/residenzedigitali. Le informazioni e credenziali di accesso alle singole performances verranno inviate via email dopo l’acquisto del biglietto.

Share this Post