In onda su Rai 5 il 16 luglio l’ODISSEA di WILSON
479

annamaria monteverdi/ Luglio 8, 2016/ DIGITAL PERFORMANCE, FOCUS

Un grande poema epico, nella rilettura del maestro americano Bob Wilson e del drammaturgo inglese Simon Armitage, reinterpretato da una compagnia di attori greci. Sono gli elementi che compongono “Odyssey”, l’allestimento teatrale frutto della coproduzione tra il Piccolo Teatro di Milano e del National Theatre of Greece di Atene, che Rai Cultura propone in tre prime serate. Lo spettacolo è in greco moderno, nella versione tratta dal testo di Armitage per la regia di Wilson.
33960
Wilson stabilisce originali collegamenti tra l’antico e il moderno, dando una nuova lettura al tema eterno della lotta della specie umana per sopravvivere e migliorare la propria condizione in un mondo che, oggi totalmente esplorato, sentiamo paradossalmente ignoto nella sua complessità in continuo cambiamento. In scena 17 tra i migliori interpreti del teatro ellenico contemporaneo. Lo spettacolo ha debuttato nel 2012 ad Atene, ed è rimasto in scena per quattro mesi, nell’anno più difficile della crisi della Grecia e dell’Europa. L’edizione che propone Rai Cultura è stata registrata nell’ottobre 2015 al Piccolo Teatro Strehler di Milano
Share this Post